I NUOVI LINGUAGGI: LE ‘FACCINE’

A seguito delle sviluppo e dell’utilizzo sempre più esteso di mezzi di comunicazione che permettono di interagire per mezzo del linguaggio scritto (quali computer o cellulari), si è originata e diffusa a macchia d’olio una nuova forma espressiva, utile a trasmettere i propri stati d’animo o le proprie sensazioni “a distanza”, anche non avendo di fronte il proprio interlocutore. Questo linguaggio, che ha preso piede soprattutto fra i giovani, ma che ha trovato ampio interesse anche fra le fasce di età più avanzate, è composto essenzialmente da simboli  connessi fra loro in modo da formare delle “faccine” (o emoticons).
Pigiando pochi pulsanti sulla tastiera del computer o del proprio telefono cellulare, è così possibile far sapere alla persona con cui stiamo intrattenendo una conversazione a distanza come ci sentiamo in quel determinato momento.
Elenchiamo qui di seguito alcune fra le più diffuse faccine, con relativa spiegazione del significato di ognuna:

^^  = Occhi ridenti, sorriso contenuto

^^^  = Il cosiddetto “triocchio”, indica grande gioia

^^”  = Piccola gaffe, figuraccia di poco conto

^///^  = Vergogna, imbarazzo (di solito per un complimento). Al variare del numero del simbolo / aumenta o diminuisce l’imbarazzo

^_^  = Sorriso gioioso, al variare della lunghezza del simbolo _ aumenta o diminuisce la gioia( esiste anche la versione “veloce” ^-^)

*_*  = Occhi brillanti, stupore, solitamente per qualche cosa di “positivo” (la versione “veloce” è *-*). Al variare della lunghezza del simbolo _ aumenta o diminuisce lo stupore

°_°  = Stupore. Al variare della lunghezza del simbolo _ aumenta o diminuisce lo stupore

O.o  = Può essere trovato anche all’inverso o.O Indica stupore

O.O  = Può essere trovato anche nella equivalente versione O_O Grande stupore, “rimanere esterrefatti”.

O.O”  = Figuraccia (possono essere aggiunte delle  “  a seconda della gravità della brutta figura)

ç_ç  = Pianto. Al variare della lunghezza del simbolo _ aumenta o diminuisce la gravità e l’intensità del pianto

T_T  = Pianto disperato

XD  = Risata, sorrisone gioioso. Possono essere aggiunte delle  D  a seconda della durata della risata. Può anche essere scritto di fila in modo simile  XDXDXDXDXD  per indicare lo stesso una grande risata

=D  = Risata

è_é  = Rabbia, sguardo cattivo

¬¬  = Occhiataccia

>.<  = Fastidio

<.<  = Può essere trovato anche nella versione inversa >,> Indica fastidio

GRAZIE a Rinny90 che ha preparato questo post!!!

This post has already been read 8151 times!

» 9.352 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

2 thoughts on “I NUOVI LINGUAGGI: LE ‘FACCINE’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap