Gli alunni fanno teatro!!

Liceo Statale ‘Giuseppe Mazzatinti’
Laboratorio di cultura teatrale LIMINALIA
Comune di Gubbio

SOGNO
DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE
                          
        
              da   William Shakespeare                     
            
regia di   Francesco Torchia                          

                   con gli Alunni del Liceo

TEATRO COMUNALE  di Gubbio
Sabato 4 giugno 2005
ore 11.00 – ore 21.00

Gli spettacoli degli anni precedenti:

1999/00
Donne nella guerra

Madre Coraggio con il suo carro attraversa le guerre di ogni tempo e incontra donne della storia, del mito e della letteratura.

2000/01
Una stanza tutta per sé

ritratti di donne da Sofocle, Terenzio, Seneca, J. Austen, B. Brecht, I. Svevo, H. Ibsen, L. Pirandello, F.G.Lorca, D.Lessing, I. Calvino, V.Woolf.

2001/02
http://www.liminalia.it/immagini/altre1.gif
Stazione dei ricordi

viaggi nella memoria su testi di G.Leopardi, Seneca, Virgilio, L.Pirandello, E.Bogosian, I.Bergman, D.Thomas, S.Beckett, H.Pinter, C.Pavese, H.Mueller, B.Dylan.

2002/03
Una vita lunga un giorno

dall’alba alla notte, dal risveglio al riposo notturno: una giornata qualunque di uomini e donne qualunque del nostro tempo. Luci ed ombre del quotidiano attraverso frammenti di teatro e letteratura del Novecento.

2003/04
http://www.liminalia.it/immagini/Amle.gif
Amleto per sbaglio

La tragedia shakespeariana giocata in chiave ironica, partendo da Pirandello e Eschilo e incrociando Tom Stoppard.

fonte: Liminalia – Laboratorio di cultura teatrale

This post has already been read 6643 times!

» 2.102 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

2 thoughts on “Gli alunni fanno teatro!!

  1. Grazie per il tuo commento che ci pone in qualche affinita’. In questi giorni, che hanno ripreso alle 17 le trasmissioni di Don Matteo, io mi sento sempre vicino a te, vedendo Gubbio.

    La nostra comune amica Katherine, mi sta aiutando a rimettere sul blog la mia foto e quel orologio tanto carino che avevo nel blog precedente; purtroppo i suoi aiuti sono vani perche’ ci capisco ben poco. Tu mi avevi dato delle istruzioni precise che avevo anche stampato. Purtroppo ora non trovo piu’ nulla. Cari saluti da chi ti vuol tanto bene. Sebastiano.

  2. Cara mt, sono lietissimo per aver realizzato con il tuo sapiente aiuto il bellissimo orologio-calendario che gia’ ho avuto in precedenza. Grazie ancora. Ed ora ti chiedo di darmi il tuo parere sul mio pensiero che oggi ho esposto nel mio blog. Resto in attesa. Ciao da Sebastiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap