I Più Eminenti Matematici Del Tempo Di Pascal-CARTESIO-FERMAT

30/10/2004 12.04.00
I Più Eminenti Matematici Del Tempo Di Pascal-CARTESIO-FERMAT
Silvia 3alc

Cartesio divento il “padre della filosofia moderna” presentando una nuova concezione scientifica del mondo e pose le basi di una nuova branca della matematica. Attraverso il dubbio sistematico tentava di giungere a idee chiare e distinte, da cui sarebbe poi stato possibile dedurre conclusioni valide, e riteneva che tutti i fenomeni si potessero spiegare attraverso le leggi della meccanica. La matematica di Descartes si ricollegava alla tradizione precedente; infatti il suo principale contributo consiste nell’ elaborazione dei fondamentali della geometria euclidea. Nel trattato “La Geometrie”, Cartesio espose la sua intenzione di voler fornire una base geometrica alle operazioni algebriche: mostrò che le operazioni aritmetiche corrispondono a semplici costruzioni effettuate con riga e compasso e che un problema geometrico poteva essere risolto traducendolo nel linguaggio di un’equaziome algebrica. L’unico che poresse rivaleggiare con Descartes in abilità matematica era Fermat, anche se neppure egli era un matematico di professione.

Scoprì il principio fondamentale della geometria analitica, il quale fu il risultato dell’applicazione dell’algebra del Rinascimento a problemi della geometria antica.



This post has already been read 8010 times!

» 3.096 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap