Filetto al porto

Far scaldare bene in una padella del burro, almeno 40 gr per tre persone. Quando inizia a spumeggiare (mi raccomando attenzione che non bruci!!), mettere due rametti di rosmarino, le fette di filetto di vitello o di suino alte circa due-tre cm, precedentemente spalmate con un po’ di senape. Cuocere velocemente da ambo le parti. Spruzzare ogni fetta con il worcestershire sauce e mezzo bicchiere di porto. Far sfumare velocemente, togliere la carne e metterla in un piatto da portata caldo. Far sobbollire ancora qualche minuto il fondo di cottura, aggiungendo, se piace, un po’ di panna liquida.

Versare la salsa sulla carne e servire subito.

Accompagnare con cipolline in agrodolce e un’insalatina verde tipo valeriana o radicchietto.

This post has already been read 16209 times!

» 13.213 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

One thought on “Filetto al porto

  1. Pingback: Menu : MaTeBi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap