Pasta con le pannocchie di mare

Pulire le pannocchie, almeno due per persona, e tagliarle in tre, quattro pezzi ciascuna.

Scaldare dell’olio d’oliva con uno spicchio d’aglio e mettere i crostacei. Far cuocere qualche minuto e spruzzare con vino bianco. Far evaporare il vino e aggiungere i pomodori passati; lasciar cuocere finchè il sugo non si restringe. Salare, pepare e, infine, aggiungere due-tre cucchiai di panna. Lasciar sobbollire un poco e aggiungere un trito di prezzemolo.

Condire la pasta, preferibilmente corta, come pennette, fusilli, o meglio ancora trofiette.

L’abbiamo mangiato l’altra sera in un ristorante al mare e più o meno è stato riprodotto ieri secondo questa ricetta.

variante: usare lo scalogno al posto dell’aglio, aggiungere un pizzico di curry in polvere e qualche goccia di tabasco e/o peperoncino oltre al prezzemolo

This post has already been read 6603 times!

» 7.751 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

One thought on “Pasta con le pannocchie di mare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap