Passato, presente, futuro

Ieri sera ho trascorso una serata bellissima: cena con i miei compagni di Liceo. Spesso ci siamo incontrati, ma erano anni ormai che non riuscivamo più ad organizzarci con un bel gruppo.

Non dico quanto tempo è passato: con alcuni non c’eravamo più incontrati da allora …

E’ stato emozionante come sempre e come sempre il tempo ha fatto delle strane ellissi: i ricordi si sono mescolati al presente, il passato è diventato presente e il futuro è lo splendido bimbo di un anno, eletto mascotte della gloriosa Va F.

Storie di vita, di amori, di figli, di lavoro, di gioie, di dolori e di assenze.

Qualche acciacco, raccontato sottovoce sorridendo, si è dissolto nell’aria profumata di gelsomino e limone del parco che ci accoglieva.

Non ce ne volevamo andare e, nonostante gli impegni che ciascuno di noi aveva stamani, avremmo voluto che la notte si allungasse all’infinito…

This post has already been read 5778 times!

» 2.499 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

6 thoughts on “Passato, presente, futuro

  1. sarebbe bello se anche io potessi annoverare tra i miei incontri qualcosa del genere… peccato che, invece, ho avuto la sfortuna di “incappare” in una classe totalmente disunita con i cui elementi mi sono perso di vista il giorno successivo all’ultimo giorno di scuola! CIAO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap