Schiacciata con la salvia

Schiacciata con la salvia   salvia  e la cipolla

350 g di pasta da pane, 7 cucchiai di olio di oliva, un cucchiaio di strutto, 250 g di cipolle bianche, salvia, sale.

Lasciate lievitare la pasta e, nel frattempo, spellate e affettate le cipolle, ponendole poi in un colapasta con del sale grosso lasciandole scolare. Ponete l’impasto sulla spianatoia, incorporatevi 3 cucchiai di olio e lo strutto. Stendete la pasta in una teglia ben oliata.

Distribuite sulla pasta le cipolle, che avrete provveduto a lavare e scolare bene, con la salvia a pezzetti, irrorate con il rimanente olio. Mettete in forno a circa 230 gradi per mezz’ora. Servite la sciacciata calda.

Io adoro questa schiacciata che mi preparava molto spesso la mia mamma. mtb

la ricetta è tratta da sapori umbri

Invece di acquistare la pasta di pane dal fornaio, la si può preparare con 300 gr di farina, impastata con 15 gr di lievito di birra sbriciolato, acqua tiepida quanto basta e un pizzico di sale. Far lievitare in luogo caldo per almeno un’ora. Stendere sulla teglia: distribuire le cipolle e la salvia, far lievitare ancora una decina di minuti.

E’ importante quando si prepara una pasta con il lievito di birra di non farlo mescolare con il sale, altrimenti rallenta la lievitazione; anzi è buona norma aggiungere un pizzico di zucchero.

This post has already been read 9447 times!

» 2.298 views   Stampa questo articolo Stampa questo articolo

2 thoughts on “Schiacciata con la salvia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pagina 1 di 11

XML Sitemap