Spaghetti con tonno, pomodorini e capperi

Per la serie paste estive veloci oggi, tonno sott’olio ben scolato, pomodorini maturi a pezzetti, qualche cappero dissalato, olio evo, aglio, basilico, prezzemolo.Non amo le paste fredde, ma questi spaghetti di freddohanno solo il condimento (temperatura ambiente) : può essere preparato prima perché si insaporisca nel piatto dove poi sarà versata la pasta appena cotta […]

» 39 views leggi »

CALAMARATA

La ricetta è simile a quella di un post di anni fa: http://www.matebi.it/2014/09/04/cena-di-pesce-in-due-ore/. Oggi ho usato polipetti, pannocchie, mazzancolle, anelli di calamari, filetti di pomodoro fresco, basilico, olio, aglio, prezzemolo, poco peperoncino, pane grattugiato tostato in padella.La pasta: Coop Fiorfiore – Calamari Pasta di Gragnano I.G.P.

» 79 views leggi »

A NOCERA UMBRA

A Nocera Umbra per un paio di giorni in occasione del Palio dei Quartieri.
Piccola e bella vacanza, come al solito, a due passi da casa!
Siamo stati ospiti dell’Hotel Europa situato a pochi minuti a piedi dal bel centro storico della città ora ricostruita e restaurata.
L’accoglienza in Hotel è stata ottima e i nuovi gestori, siciliani, sono stati molto gentili e disponibili. La Sig.ra Cettina, al nostro arrivo verso le 13.00, pur non avendolo prenotato, ci ha messo a tavola poco dopo con un ottimo pranzo e, in particolare, una pasta alla Norma eccezionale.
La visita di Nocera, il corteo storico del 6 sera e l’atmosfera di questi giorni sono stati veramente gradevoli e ripeteremo!

» 125 views leggi »

Risotto con zucchine, fiori di zucca e zafferano

Ingredienti per due persone:
100/110 g di riso Carnaroli (oggi Riso La Pila)
una zucchina media
4 fiori di zucca
pistilli di zafferano
prezzemolo, un rametto di maggiorana, uno spicchio di aglio
vino bianco
brodo vegetale (noi con dado fatto in casa con Bimby)
due cucchiai di olio evo
parmigiano grattugiato

» 145 views leggi »

Sale aromatizzato

Da molti anni preparo il sale agli aromi, ma dopo aver letto quello di Fort Valeriano (per ora non trovo il link), uso anche un po’ di olio di oliva e il tutto ci guadagna!
Sale grosso integrale marino (circa 300-350 g)
2 tazze colme di aghi di rosmarino (in prevalenza), foglie di salvia, foglioline di timo, un rametto di finocchio, foglioline di maggiorana/origano, due foglie di alloro, tre cucchiai di olio evo.

» 228 views leggi »

Mattonella di pollo e salse

Buffet, ormai di bellissima consuetudine annuale a luglio, per il compleanno di una piccola amica.Ho preparato la mattonella di pollo seguendo in parte la ricetta già fatta.Ingredienti:un kg di petto di pollo macinato (da Azienda agricola locale)300 g circa di fagiolini lessati e tagliati a tronchetti200 g di piselli surgelati lessatiun peperone giallo e uno […]

» 168 views leggi »

LEMON and SEED POPPY MUFFINS (LIMONE e SEMI DI PAPAVERO)

Un bel ricordo degli Esami di Stato di qualche anno fa: M. portò questi muffins e mi dette la ricetta che non trovo più. Con molto piacere l’ho incontrata quest’anno e ne abbiamo parlato. Cerco in rete e, al solito, faccio un po’ a modo mio.
Eccoli in due versioni: quelli fatti quattro giorni fa per regalare e oggi per me e Sergio.
Buoni veramente e la glassa al limone dà un tocco in più!

» 179 views leggi »

2 LUGLIO 2019

Oggi è il nostro anniversario di matrimonio, sono trascorsi 31 anni da quel 2 luglio del 1988. 31 anni con tutte le loro gioie, i loro dolori, i loro ricordi. Ne abbiamo fatte tante di cose, ne abbiamo vissute tante, eppure questo tempo è volato via leggero, tanto da non rendercene conto. Voglio dedicare a Teresa la poesia che ricorda quel giorno e che, come sempre, festeggeremo a metà, perché capita sempre in tempo di esami. Qualche sera fa, tornando a casa, passava per la radio una canzone, quella che entrambi, l’uno all’insaputa dell’altro, abbiamo scelto come la “nostra” canzone. Voglio chiudere con le sue parole: “A te che sei, semplicemente sei, sostanza dei giorni miei” …

» 212 views leggi »

CIAMBELLA SALATA

Di nuovo CIAMBELLA SALATA:
4 uova, 400 g di farina, 100 g di parmigiano grattugiato, 100 g di pecorino romano grattugiato, un bicchiere di olio (1/2 di oliva, 1/2 di semi), un bicchiere di latte, sale, due bustine di lievito per pizze salate.
Mettere l’impasto in una teglia da forno a forma di ciambella e cuocere a 180° per circa 45 minuti.
VERSIONE DI IERI SERA per OGGI (merenda agli esami!)
200 g di farina 00 per dolci (Gran Mugnaio Spadoni)
200 g di farina 0 (Molino Artigiano Branca – Gubbio)
olio: tutto olio di mais (Cuore)
latte: fresco intero
sale fino: un cucchiaino colmo

» 268 views leggi »

Mini plumcake con corn flakes

Battere bene con una frusta due uova con un vasetto* di zucchero bianco
e un vasetto zucchero di canna, aggiungere un actimel bianco (o meno di un vasetto di yogurt bianco), scorza grattugiata di mezzo limone (a buccia edibile), aggiungere piano un vasetto di olio di semi (io mais) e poi un vasetto di fecola di patate e due vasetti di farina 00 alla quale va mescolato 8/10 g di lievito per dolci (circa mezza bustina della confezione da 16 g).
Infine mescolare al tutto una mela tagliata a dadini piccoli.

» 256 views leggi »

Carbonara di ASPARAGI e FAVE

Carbonara di
ASPARAGI e FAVE con AGLIETTO fresco e PECORINO ROMANO

Con gli stringozzi già pronti e fatti essiccare in un panno (leggi: Stringozzi con sugo all’aglione) ho preparato oggi una carbonara vegetariana.
Si possono usare anche normali spaghetti o linguine o tagliatelline all’uovo.

» 397 views leggi »

XML Sitemap